Cosa devo fare se gli identificativi catastali che ho indicato nel modulo non vengono validati?

Rispetto ai dati toponomastici, l'individuazione dei dati catastali di un immobile potrebbe rivelarsi però un poco più difficile, e se gli identificativi catastali che hai inserito non trovano riscontro all'interno della banca dati catastale lo Sportello Telematico non ti permetterà di procedere con l'invo dell'istanza.

In prima battuta ti consigliamo di fare sempre riferimento all'atto notarile di acquisizione del diritto reale sul quale tali dati sono solitamente riportati con cura e completezza. Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è comunque disponibile un servizio per consultare gratuitamente gli atti e i documenti catastali: utilizzando la funzione di ricerca dei dati catastali per codice fiscale puoi ottenere gli identificativi corretti dei tuoi immobili!

Dopo aver verificato la correttezza dei tuoi identificativi catastali:

  1. accedi alla cartografia del GeoPortale premendo sull'apposito pulsante che trovi nella sezione di identificazione dell'immobile
  2. ricerca ed individua la particella terreni sulla quale insisite l'immobile, magari facendoti aiutare dalle funzionalità di localizzazione di un dato toponomastico
  3. inserisci gli identificativi catastali della particella terreni individuata nel modulo telematico
  4. allega all'istanza, utilizzando la voce "altri allegati", apposita documentazione catastale aggiornata (atto notarile o visura catastale) ed inserisci "Documentazione catastale aggiornata" nella descrizione dell'allegato

In questo modo potrai proseguire nella presentazione dell'istanza e consentirai all'ente di verificare la ragione della mancata validazione.

Attenzione: il contenuto della banca dati catastale che lo sportello telematico utilizza per la validazione non è aggiornato in tempo reale con l'Agenzia delle Entrate. Per accatastamenti recenti (effettuati ad esempio nell'arco dell'ultimo mese) è normale che la validazione dia esito negativo. In questo caso, per procedere con la presentazione, devi seguire i passaggi sopra indicati.

Caso particolare: istanza posizionata su una strada

Se l'istanza è posizionata su una strada riempire gli identificativi catastali con Comune, eventuale sezione e foglio e nel campo numero inserire il carattere * (asterisco).

Caso particolare: istanza posizionata su un corso d'acqua

Se l'istanza è posizionata su un corso d'acqua rappresentato in mappa riempire gli identificativi catastali con Comune, eventuale sezione e foglio e nel campo numero inserire il carattere / (barra).

Ultimo aggiornamento: 04/02/2019 18:06.24